Le nostre bacheche

Il Comune di SAN MANGO D’AQUINO seleziona 9 unità, disoccupati ex percettori di mobilità in deroga

Pubblicato dal Cpi di Lamezia Terme il 11/10/2017 - Scade il 25/10/2017
Letture 778 - Operatore: np


Il Comune di SAN MANGO D’AQUINO seleziona 9 unità, disoccupati ex percettori di mobilità in deroga

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Possono presentare domanda, per essere inseriti in percorsi di politica attiva presso questo Ente, i soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga che hanno acquisito lo status entro il 31 dicembre 2014 con decreto regionale o altri provvedimenti equipollenti e non beneficiari diretti della indennità di mobilità in deroga dall’Accordo quadro del  07/12/2016 - con esclusione dei soggetti già avviati a tirocinio presso questo Ente o altri Enti Pubblici o Imprese Private Ospitanti, non essendo possibile nessuna opportunità di trasferimento nè il prolungamento del periodo di tirocinio che resta fissato in massimo 6 mesi - in possesso di qualifiche compatibili con le prestazioni da svolgere con riferimento alle seguenti figure professionali:
 
N. 8 operai/manovali/muratori Manutenzione ordinaria della viabilità, delle aree verdi,delle aree attrezzate, manutenzione ordinaria edifici e strutture di proprietà dell’ente, ecc.
N. 1 autista scuolabus Servizi turistico-culturali e scolastici (autista scuolabus)

Nell’eventualità che, a valle del processo di selezione, i profili professionali ammessi ai tirocini non dovessero totalmente o parzialmente coincidere con le indicazioni contenute nella istanza di partecipazione prodotta dall’Ente alla Regione Calabria, l’Ente si impegna ad avviare i soggetti ammessi riposizionando le figure funzionalmente ai servizi senza necessità di rimodulare le indicazioni contenute nel formulario allegato all’istanza di partecipazione.

Le domande dovranno essere redatte utilizzando il modulo allegato al presente avviso - Allegato C1 -, scaricabile sul sito della Regione Calabria e sul sito di questo Ente all'indirizzo www.comunedisanmangodaquino.it o reperibile presso gli uffici Amministrativo e/o Tecnico del Comune sito in Piazza Municipio n. 1 - 88040 San Mango d’Aquino.

Le domande dovranno essere presentate o pervenire a mezzo raccomandata A/R all’Ufficio Protocollo dell’Ente, entro le ore 12:00 del 25/10/2017, indicando la seguente dicitura: Manifestazione di interesse per la presentazione di percorsi di politiche attive, nelle
modalità dei tirocini, rivolta agli Enti Pubblici a favore di soggetti precedentemente inseriti
nel bacino dei percettori di mobilità in deroga della Regione Calabria. Domanda di
partecipazione.

Le domande dovranno essere corredate dal curriculum vitae e dalla copia di un documento di riconoscimento. Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine fissato.
Nell’ipotesi in cui il numero di domande valide pervenute all’Ente dovesse superare le unità assegnate in virtú del Decreto regionale n. 4283 del 24/04/2017, sarà predisposta, una graduatoria di merito e/o preferenza nel rispetto dei criteri di preferenza, individuati dall’articolo 11 della Manifestazione di interesse, di seguito riportati:
1. Residenza nel comune o nei comuni limitrofi distanti non oltre 30 Km dalla sede di svolgimento
delle attività;
2. Minore permanenza nel bacino regionale delle deroghe;
3. Carichi familiari con eventuale indicazione di soggetti disabili presenti nel nucleo familiare.

In caso di ulteriore parità prevale il soggetto di età anagrafica piú giovane.
L’Ente ha la facoltà di adottare ulteriori criteri utili alla selezione dei candidati, funzionale alla ricerca dei profili professionali ammessi, restando prioritari i criteri individuati dall’articolo 11 della Manifestazione di interesse. In tal caso occorre esplicitare gli ulteriori criteri nell’Avviso per gli specifici profili richiesti (es. titoli di studio specifici, possesso di abilitazioni o patenti, esperienze professionali maturate per specifiche mansioni etc). I criteri aggiuntivi eventualmente adottati nell’Avviso dell’ente costituiscono solo titolo preferenziale per l’assegnazione per dei soggetti ammessi, secondo i criteri di cui all’art. 11 dell’Avviso, per le tipologie e figure professionali richiesti dall’ente.

I progetti avranno una durata di 6 mesi non prorogabili, con un impegno massimo di 20 ore settimanali, pari a 80 ore mensili. Ogni destinatario potrà partecipare ad un solo percorso di politica attiva nelle modalità del tirocinio. Al singolo tirocinante competerà un’indennità mensile pari a € 800 per una durata massima di 6 mesi e per un contributo massimo totale concedibile pari a € 4.800,00 Si precisa che l’indennità corrisposta al tirocinante: 
 rappresenta l’indennità di partecipazione prevista per i tirocinanti ai sensi dell’art.14 della
DGR 158 del 29 aprile 2014 della Regione Calabria recante “Linee guida in materia di
tirocini. Modifica DGR n. 268 del 29 luglio 2013”;
 non determina in nessun modo la costituzione di un rapporto di lavoro, essendo finalizzata
esclusivamente a supportare l’esperienza di tirocinio;
 sotto il profilo fiscale ha natura di reddito assimilato al reddito di lavoro dipendente;
 non comporta, in ogni caso, la perdita dello stato di disoccupazione posseduto dal
tirocinante;
 non dà luogo a trattamenti previdenziali e/o assistenziali, a valutazioni o riconoscimenti giuridici ed economici, nè a riconoscimenti automatici ai fini previdenziali;
 non è cumulabile con altri contributi analoghi erogati da terzi.
I percorsi di politiche attive per il lavoro nelle modalità del tirocinio dovranno svolgersi sul territorio della regione Calabria e si realizzano in ossequio alle indicazioni delle Linee Guida Regionali approvate con DGR 158/2014.

Per ciascun soggetto, il tirocinio avverrà in relazione alle attività da svolgere tenendo anche conto dell’esperienza personale posseduta ed, eventuale, altra esperienza precedente in attività prestate presso l’Ente.

Per chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi presso l’Ufficio Tecnico o Amministrativo del Comune (tel. 0968.96003).

ALLEGATI:



Menu della pagina
Indietro Indietro  Stampa la pagina Stampa la pagina
Torna su Bookmark and Share
 
Provincia di Catanzaro - Settore Lavoro, Formazione Professionale e Politiche Sociali
Piazza Michele Le Pera - 88100 CATANZARO
Telefono +39 0961 8411 - Fax +39 0961 84218
Posta Elettronica:lavoro@provincia.catanzaro.it
Contatta i Centri per l'Impiego
YouTube RSS Twitter Facebook Versione Mobile